Kobra

KOBRA

(V.Musto)

Sit buoni Uaiun -Ma onest ‘o rap è o cess-
Par ‘o frat ‘e Bow Wow, ‘ngopp ‘e palc
comm’e Mao Mao, ‘E ruoss fann nu piezz cu me
pecchè so nu baobab, bye bye ciao.
Ma mo facc’ chiù sord ‘e babbo tuo
So pront a ddà me stess per me stess o per un duo
E’ pe nu diss nun perdess duije minut
(Shhhh) m’abbastano doije battute.
Invasione waza, si ce circ ce stamm
Ce click ‘ngopp a Shazam,
Bast nu ‘ngripp e azzannamm.
Il beat è grasso, un misto tra la weela e l’olio.
Fisso l’incastro che nemmanco all’oratorio.
Non ho ancora un disco d’oro
Ma ho più di un disco d’Oyo
Se non t’accattavi views non ti vedevi manco a solo.
Ahia, Oyo mena zeppate dentro i pezzi
Morsi come Kobra, coda di paglia; Fuoco
Waza Poco conosciuto ma sul palco sbaglia poco
Anzi non sbaglia proprio
Incapace, tu che ne sai
Vedi e poi non condividi mai ma
Stai chin ‘e non mi piace.
Mo tutti fanno ‘e dischi, ma in realtà chi sona
Hai scritt nu cazz pe nat ; T9
Faccio lezioni perchè tengo flussi e rime
A capa sotto gli organizzatori; Mussolini
Tutt quant’int all’hip hop, educazione: buss prim
Vuò vedè nu muort ca cammina, la sta ‘o specchio, nun si viv
Stamm ancor lesi, e nun so trick
Passano juorn ‘e mesi e nun so rick
Se voi ve ne siete scesi, ve rong o crick
‘E Rap tuoi so pesi; Dawson Creeck
Se ne cade, il complessato se n’evade
Come Trony fate rate, dopo che la tirate
Pigliate le ruote e andate
Quando mandavo mc’s nell’ade
Tu stavi ancora nelle palle di tuo padre
Raw rap, mentre mi diverto ‘e sball san
A confronto ‘e chi pure se si mette ce fà a palla man
Oyo Waza, ‘a nennell saglie l’afa
Sto cimentat int’a l’hip hop; vittim ra mafia
Già da piccirill ‘e scarsi ‘e parchiggiav
Mo libero il flow comm l’Italia ‘e partigian